6 consigli per arredare il vostro bagno se siete amanti del nero

Simbolo di eleganza e raffinatezza il nero sta diventando sempre più di tendenza nel mondo dell’arredamento, in particolar modo del bagno.

Tradizionalmente si pensava che il nero chiudesse gli spazi e li facesse sembrare piccoli e angusti, in realtà, quando utilizzato bene, può addirittura donare luminosità al vostro bagno.

Se stai pensando di rinnovare il tuo bagno utilizzando il nero come colore predominante, questo articolo fa al caso vostro: vediamo insieme alcune idee per realizzare il bagno nero dei vostri sogni:

1. LESS IS MORE

Quando decidete di usare il nero come colore predominante la frase “lessi s more” si rivela davvero utile per far capire che ogni decorazione in più risulterebbe di troppo.

2. CON MODERAZIONE

Un ottimo modo per utilizzare il nero nel vostro bagno è quello di usarlo moderatamente. Non vi è bisogno di ricoprire tutto di nero per ottenere un bagno di design e di straordinaria eleganza.

Dipingere una porta, o solo una parete, aggiungere una sedia nera o una vasca rivestita di nero esternamente, posso essere dettagli che esalteranno l’eleganza dello spazio senza annegarlo.

3. SPAZIO E LUCE

Se il vostro bagno è grande e ha molta luce naturale, il nero è il colore perfetto perché non vi è alcuna possibilità che possa sembrare piccolo o angusto.

L’utilizzo di specchi lunghi e ripiani in vetro, che contribuiscono a rendere il vostro bagno estremamente minimalista, permetteranno anche alla luce di riflettere, donando la percezione di spazio più ampio.

4. TRIONFO DEL NERO

Anche se il nero non è un colore tradizionale per un bagno, non abbiate paura di usarlo se vi piace l’estetica.

A volte è bene osare, un bagno tutto nero può sembrare eccessivo ma anche estremamente elegante e moderno.

RiFRA ha proposto un bagno “total look black” utilizzando il modello K.ONE in finitura pietra lavica, che svetta su un pavimento lucido per scelta e al centro di altri arredi bianchi in contrasto con il nero predominante.

Ogni singolo arredo aiuta a riverberare la luce in tutto lo spazio, donando un aspetto davvero fantastico.

5. APPARISCENTE

Quando si ha uno spazio con soffitti alti, non vi è più il rischio di far apparire l’ambiente angusto se si scelgono dei colori scuri.

Largo all’utilizzo di specchi sovradimensionati e luci sospese, che sembrano quasi scultorei nello spazio, allargano la stanza e attirano l’attenzione sui soffitti alti.

6. AGGIUNGERE UN PO’ DI TONI NEUTRI

Un altro modo per incorporare il nero del vostro bagno è quello di combinarlo con toni neutri.

Ad esempio RiFRA ha proposto il modello K.FLY in metallo ferro che tende a sparire nella parete retrostante anch’essa rifinita con toni scuri; la combinazione di questi elementi scuri con alcuni arredi bianchi, quali la vasca e il fascio di led che retro illumina la colonna, rappresentano una fonte di luce che conferisce look alla stanza senza la percezione che sia un buco nero.

Se il nero non è la vostra preferenza, può rivelarsi una scelta rischiosa. Tuttavia se abbinato correttamente può rendere il tuo bagno estremamente elegante e audace.

Insieme abbiamo visto alcuni esempi ma ne esistono tanti altri di modi per realizzarlo al meglio, ricordatevi però che, come un abito nero, anche un bagno nero non passerà mai di moda.

Laura Spinelli

PS: Se vuoi ricevere tutte le novità sulle nostre cucine visita il nostro sito web www.rifra.com/it/index.aspx o seguici sulla nostre pagine social:
https://www.facebook.com/RifraMilano/ 
https://www.instagram.com/riframilano/

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy