Cucine di design per piccoli spazi: è possibile?

Gli stili di vita cambiano e anche le dimensioni delle case la cui grandezza si sta via via riducendo.

Pochi metri quadri a disposizione e la necessità comunque di rendere questi ambienti vivibili e attraenti sono gli elementi che spesso ci accomunano quando andiamo a comprare una nuova casa. 

Se si decide di vivere in città moderne, in cui i metri quadri sono sempre più un lusso, scegliere di abitare in un piccolo appartamento può avere decisamente i suoi vantaggi.

Cucine-design-piccoli-spazi_01

È innegabile che sia per funzionalità sia per efficienza i progetti dei piccoli appartamenti presentano quasi sempre invenzioni originali frutto di un attento equilibrio tra ingegno e creatività.

Trovare le giuste soluzioni d’arredo diventa dunque indispensabile per migliorare la qualità di vita in casa. 

Organizzazione e praticità sono spesso le parole d’ordine: soluzioni di storage e arredi a scomparsa calcolati al millimetro diventano strategici nel dimostrare che anche un piccolo appartamento, con le giuste scelte di interior design, colori e materiali, può essere confortevole da vivere e bello da vedere.

Grazie ad alcune attenzioni anche una cucina piccola può rivelarsi di frequente uno spazio di lavoro molto più efficiente.

Ma vediamo insieme alcuni consigli capaci di rendere il vostro piccolo spazio in cucina più funzionale, organizzato ma anche esteticamente accattivante:

  1. LO SPAZIO
  2. OPEN SPACE
  3. ILLUMINAZIONE

LO SPAZIO

Cucine-design-piccoli-spazi_02

Di solito la prima stanza a risentire della scarsità di spazio è proprio la cucina, perché i mobili, gli elettrodomestici e le stoviglie sono ingombranti e, nonostante le dimensioni ridotte, hanno bisogno di essere conservati adeguatamente se non si vuole che si rovinino.

In base alla disposizione della stanza e alle vostre esigenze potete scegliere come sfruttare lo spazio, per trovare la giusta collocazione a tutto ciò che vi serve in cucina.

Dalle mensole alle colonne attrezzate, tutte soluzioni ideali, essenziali e salvaspazio perché offrono una perfetta visione dell’interno.

Cucine-design-piccoli-spazi_03

Oggi è possibile sfruttarli con le colonne estraibili che anche in soli 15 cm ci permettono di ottenere un vano utile da utilizzare come dispensa.

Anche gli angoli solitamente poco accessibili possono essere resi funzionali e pratici grazie a colonne angolari con ripiani estraibili, che rendono di facile accesso anche le zone più scomode.

Cucine-design-piccoli-spazi_04

OPEN SPACE

Indubbiamente gli spazi aperti sono da prediligere per fare apparire più ampia la vostra cucina; seguendo le ultime novità di design riuscirete a creare l’open space perfetto da vivere al meglio nei momenti più importanti della giornata.

Cucine-design-piccoli-spazi_05

Cucine-design-piccoli-spazi_06

Un’ottima soluzione per spazi in questo caso multifunzionali è rappresentata dalla cucina a scomparsa.

Le cucine a scomparsa hanno la caratteristica di poter essere nascoste; attrezzata con tutto il necessario, proprio come una cucina tradizionale con l’unica differenza di poter essere chiusa come un armadio con pratiche ante.
Funzionali e discrete, le cucine a scomparsa con un gesto spariscono e si trasformano in mobili da giorno lineari ed essenziali, integrandosi alla perfezione con il resto della zona living.

Cucine-design-piccoli-spazi_07

Cucine-design-piccoli-spazi_08

Le cucine a scomparsa mettendo d’accordo estetica ed efficienza, sono perfette quando vengono lasciate aperte perché permettono di lavorare agevolmente; si chiudono prontamente quando invece si desidera lasciare tutto in ordine in breve tempo.

È quindi senza ombra di dubbio la soluzione di arredo di design ideale per razionalizzare l’ambiente quando non vi è la possibilità di dedicare una stanza intera a questa importante funzione.

Cucine-design-piccoli-spazi_09

Clicca qui per leggere l’articolo sui pro e contro di un open space: https://blog.rifra.com/cucina-open-space-i-pro-e-i-contro/

ILLUMINAZIONE

In uno spazio piccolo è molto importante la gestione dell’illuminazione, sia naturale che artificiale.

Cucine-design-piccoli-spazi_10

Se possibile è opportuno avere una buona illuminazione naturale, quindi collocare la cucina a ridosso di ampie finestre, che definiscono uno spazio visivamente più profondo ed ampio.

Una cucina più è luminosa e più sembrerà grande.

Molto importante sono anche i punti d’illuminazione artificiale, che vanno studiati ed apposti affinché lo spazio sia reso vivibile e funzionale.

Quando i centimetri a disposizione sono ben progettati il comfort e l’eleganza sono sempre assicurati.

Laura Spinelli

Cucine-design-piccoli-spazi_11

PS: Se vuoi ricevere tutte le novità sulle nostre cucine visita il nostro sito web www.rifra.com  o seguici sulla nostre pagine social:
https://www.facebook.com/RifraMilano/
https://www.instagram.com/riframilano/

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy