RiFRA-Metalli-arredamento_anteprima

Finiture speciali nell’arredamento: i metalli

Le finiture speciali mettono in risalto la matericità dell’elemento d’arredo conferendo un aspetto di assoluta raffinatezza.

Ancor più se si tratta di metalli.

I rivestimenti in metallo ad esempio rappresentano una delle soluzioni di maggior pregio nel campo dei prodotti per l’arredo perchè offre massima pulizia del design e ampie garanzie in termini di durata.

Inoltre il metallo è un dettaglio che rende preziosi gli arredi e arricchisce il look della nostra casa attirando l’attenzione nei punti più importanti della stanza e ricreando uno stile sia retrò che contemporaneo a seconda del design che lo accoglie.

RiFRA finiture speciali - metalli

K.FLY finitura in ferro / Campione Ferro1

Il progresso tecnologico nel settore della lavorazione dei materiali negli ultimi anni ha compiuto passi da gigante soprattutto per quel che riguarda la qualità dei rivestimenti in metallo.

Questi trovano applicazione in particolare nella produzione di elementi per l’arredo, settore in cui la qualità del design rappresenta oramai un requisito irrinunciabile, di cui moltissimi clienti tengono conto non solo quando si tratta di arredare un ufficio o un locale aperto al pubblico ma anche nel caso di edifici ad uso abitativo .

Parlando di design d’interni è più una tendenza che affonda le proprie radici nell’uso del ferro da parte dei grandi maestri architetti e del design.

Nel 2017 sono molti gli studi che continuano a reinterpretare gli arredi del 900 trasformandoli in vere e proprie opere d’arte contemporanea.

Inoltre il connubio tra luce e metallo rappresenta un’ irresistibile suggestione per i light designers, generando una luce calda ma al contempo riflessiva e zen che sublima la ricchezza della patina.

RiFRA finiture speciali - metalli

K.FLY finitura in ferro

Ferro, ottone, rame , bronzo, spatolato, lavorato o grezzo si mostrano nella loro piena matericità e la materia prima torna protagonista.

La presenza del metallo nell’arredamaneto segna un forte ritorno e la tendenza attuale riporta alla luce le sue peculiarità estetiche nelle più svariate declinazioni.

Noi ve ne proponiamo due:

  • FINITURA IN METALLO LISCIO
  • FINITURA IN METALLO CRACKLE

FINITURA IN METALLO LISCIO

Tecnicamente la finitura liscia in metallo è ottenuta da un metallo liquido mischiato ad aggreganti
sintetici che rendono semisolido il composto.

RiFRA finiture speciali - metalli

RiFRA finiture speciali - metalli

K.ONE finitura in rame

In questo modo è possibile spatolarlo manualmente sui nostri prodotti ed ottenere un risultato durevole e pregiato.

Questo procedimento consente di rivestire qualsiasi oggetto senza particolari vincoli, dandoci la possibilità di utilizzare le caratteristiche dei metalli anche nei rivestimenti del mobile bagno.

Una tendenza in cui il fare artigiano ha la sua rivincita!

RiFRA finiture speciali - metalli

RiFRA finiture speciali - metalli

K.KUBE finitura in bronzo

FINITURA IN METALLO CRACKLE

La finitura Crakle ripropone delle spaccature sul materiale stesso.

Questa particolarità avviene mediante reazione chimica pertanto dimensioni e profondità delle crepe non sono controllabili, segno distintivo di unicità.

Come illustrato qui sotto entrambe le finiture metalliche lisce e cracklè sono disponibili nelle varianti: Ferro 1, Ferro 2, rame, bronzo e ottone.

RiFRA finiture speciali - metalli

Laura Murru

P.S Iscriviti al canale You Tube youtube.com/rifra

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy