RiFRA-piatti-doccia_anteprima

Piatto doccia come scegliere quello giusto per il tuo bagno:

Il piatto doccia caratterizza in maniera considerevole la stanza da bagno e molto spesso la sua scelta è determinata da ragioni di spazio. 

RiFRA piatti doccia 01

Il piatto doccia è un complemento del bagno che, a seconda delle esigenze, può assumere carattere di prodotto di servizio oppure essere un oggetto di design a tutti gli effetti che contribuisce alla realizzazione di uno spazio per la cura di sé.

Per queste ragioni forma, dimensioni, finitura e modalità di installazione dei piatti doccia sono importanti.

Una volta stabilita la forma e le dimensioni in base allo spazio che abbiamo a disposizione, il primo aspetto da considerare è la tipologia di installazione, vediamo insieme nel dettaglio:

  • Da appoggio
  • Filo pavimento
  • Ad incasso

1. il piatto doccia in appoggio: è il più tradizionale e il più utilizzato, è rialzato rispetto al filo pavimento, quindi va a creare uno scalino.

RiFRA piatti doccia 02

2. il piatto doccia a filo pavimento: una scelta pratica, funzionale ed esteticamente rilevante per un bagno di design. Come il nome suggerisce, il piatto doccia filo pavimento è in continuità di superficie con il pavimento, e non presenta gradini né dislivelli.

RiFRA piatti doccia 03

Questo tipo di piatto doccia è il preferito dai designer per la sua estetica pulita ed elegante.
Ovviamente è anche il più facile da pulire.

Talvolta può non essere possibile la sua installazione nel caso in cui la pendenza di scarico sia troppo ridotta.

RiFRA piatti doccia 04

3. Il piatto doccia ad incasso: una soluzione intermedia, questo viene parzialmente inserito nel massetto ma forma comunque con il pavimento un piccolo scalino.

RiFRA piatti doccia 05

Una volta scelta la tipologia di installazione del piatto doccia, si può passare alla scelta del materiale. In questo caso bisogna valutare sia l’estetica che la sua resistenza e la sua praticità.

Oggi il piatto doccia può essere realizzato in diversi materiali, dalla ceramica alla pietra, dall’acrilico alla resina, ma il vero protagonista indiscusso rimane il corian

RiFRA piatti doccia 06

Il corian è un materiale tecnologico evoluto che raggiunge risultati eccezionali per la sua innata versatilità bellezza ed omogeneità;

Sono i materiali migliori per la realizzazione di piatti doccia , rappresentano il top di gamma. Sono utilizzati anche per la realizzazione di piani per la cucina e per il bagno.

Sono sottili e lavorati al cm con tagli su misura. Hanno un‘ottima resistenza agli urti e ai prodotti chimici, e possono essere ripristinati a seguito di graffi e rotture.

RiFRA piatti doccia 07

Adesso che hai scoperto qualche dettaglio in più su come poter realizzare il piatto doccia più adatto al tuo stile, buona scelta!

Laura Spinelli

PS: Se vuoi ricevere tutte le novità sui nostri bagni visita il nostro sito web www.rifra.com  o seguici sulla nostre pagine social:
https://www.facebook.com/RifraMilano/
https://www.instagram.com/riframilano/

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy