Acciaio inossidabile per rubinetti da bagno

Potreste aver notato o meno che RiFRA vende rubinetti e accessori per il bagno esclusivamente in acciaio inossidabile.

Perché? A nostro avviso, è il materiale migliore e unico da utilizzare per questo prodotto.


UN PO’ DI STORIA

Due inglesi di nome Clark e Woods hanno brevettato il primo acciaio inossidabile, chiamato anche “acciaio antiruggine”, nel 1872. Non si diffuse, tuttavia, fino ai primi del 1900, quando un ricercatore francese fu in grado di preparare la lega esatta. La lega, o miscela di metalli, in questione era l’acciaio e il cromo, un metallo che conferisce all’acciaio resistenza alla corrosione e alle macchie.

Quando un metallo come l’acciaio, una lega di ferro, è in contatto con l’umidità, come in un bagno o in una cucina, gli atomi dell’acqua e del metallo reagiscono provocando ossidazione, o ruggine. La ruggine è in realtà solo un tipo di corrosione specifica dei metalli e si presenta sotto forma di polvere arancione che fa sì che il metallo si indebolisca e alla fine si rompa. Non è una situazione ideale per i vostri rubinetti.

Con l’acciaio inossidabile, per fortuna, questo non sarà mai un problema, ma i vantaggi dell’uso di questo materiale rispetto ad altri non finiscono qui.

Durevole

L’acciaio inossidabile non solo tiene a bada la ruggine, ma è anche un materiale forte e durevole che non si graffia o si ammacca facilmente. Se ben curato, potrebbe durare tutta la vita.

Estetica

Un grande vantaggio di questo materiale è che ha un bell’aspetto con un’ampia varietà di stili, dall’acciaio inossidabile ultra-moderno e lucidato fino ad una finitura spazzolata più ricercata.

Nessun rivestimento

I rubinetti in acciaio inox sono un unico pezzo di materiale solido, senza alcun rivestimento aggiuntivo per proteggerlo.

Igienico

Essendo non poroso, l’acciaio inossidabile è molto igienico e facile da pulire. Nessun batterio è in grado di raccogliersi e proliferare dentro o sopra di esso, rendendolo facilmente sterilizzabile, ideale per il bagno.

Manutenzione minima

Grazie al suo strato protettivo, l’acciaio inossidabile non ha praticamente alcuna manutenzione. Basta asciugare con un panno caldo e umido e poi lucidare con un panno pulito e asciutto.

L’acciaio inossidabile è il migliore materiale per i rubinetti e gli accessori per l’arredo bagno. E’ resistente, pulito e bello da vedere, cosa potremmo chiedere di più?

Dai un’occhiata al nostro catalogo per vedere tutte le nostre opzioni!

Scarica qui il catalogo dei rubinetti RiFRA: https://www.rifra.com/upload/download/catalogo-rubinetti.pdf

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy