CAPPA DELLA CUCINA: QUALE SCEGLIERE

Da elemento puramente funzionale ad oggetto di design: la cappa, negli ultimi anni, si è trasformata da semplice dispositivo con il compito ben preciso di eliminare fumi e vapori derivanti dalla cottura dei cibi a complemento d’arredo per la cucina.

Con la loro bellezza estetica e materiale, le finiture perfette, l’utilizzo dell’acciaio, il vetro ed altri materiali, le cappe da cucina contribuiscono a rendere unico l’ambiente living.

CAPPA-DELLA-CUCINA_02

Ma come scegliere la cappa adatta alla nostra cucina?
Sicuramente non dobbiamo trascurare il modello di cucina che possediamo e le nostre esigenze.
Vediamo insieme alcuni modelli di cappe tradizionali:

  • DA INCASSO
    Questa è la soluzione ideale per le cucine lineari; viene nascosta sotto forma di pensile che una volta aperto sprigiona la sua cap aspirante.

CAPPA-DELLA-CUCINA_03

  • A PARETE
    Soluzione che ben si presta ad integrarsi con i diversi stili di arredamento; vi sono modelli più o meno discreti.

CAPPA-DELLA-CUCINA_04

  • A SOSPENSIONE
    Soluzione tradizionalmente utilizzata per le cucine con isola, permette di avere un’aspirazione al centro della cucina ma con un motore che può essere interno o remoto.

CAPPA-DELLA-CUCINA_05

  • A SCOMPARSA
    Soluzione legata alla volontà di nascondere completamente l’elettrodomestico nel piano stesso; essa incarna perfettamente il progresso tecnologico; contraddistinta da un’estetica minimale ed innovativa.

seh

Le cappe si contraddistinguono però non solo per un design originale, ma anche per le nuove tecnologie adottate che regalano massima prestazione tecnica e comfort.

CAPPA-DELLA-CUCINA_09

Dal punto di vista tecnico distinguiamo due tipi di aspirazione:

  • CAPPA ASPIRANTE: trattiene il grasso dei cibi in una serie di filtri per poi convogliarli, attraverso una canna fumaria, all’esterno dell’abitazione
  • CAPPA FILTRANTE o a ricircolo, che purifica l’aria aspirata attraverso una serie di filtri per poi immetterla nuovamente nell’ambiente.

La cappa è l’elettrodomestico più studiato dell’ambiente cucina fino al punto di avvalersi delle leggi della fisica applicata per cercare di ottenere prodotti altamente performanti sotto il profilo tecnico;

grazie a questi studi le cappe di nuova generazione non si limitano ad aspirare fumi e vapori di cottura, ma aggiungono alle normali prestazioni altre che ne migliorano la qualità dell’aria all’interno delle abitazioni.

Tra le ultime nate, la tipologia di cappe moderne che sta davvero facendo la differenza è quella rappresentata dalle cappe da piano, che aspira direttamente i vapori nel momento stesso in cui si producono e senza necessità di essere estratta dal piano.

CAPPA-DELLA-CUCINA_10

Viene sfruttato un principio fisico che fa in modo che i vapori vengano aspirati direttamente sul piano cottura, senza che abbiano il tempo di diffondersi.

CAPPA-DELLA-CUCINA_11

Un grande vantaggio è quello di non avere più cappe sospese che limitano la vista, oppure al clima di convivialità che si ottiene con una soluzione del genere, in quanto la persona che è in cucina non è più isolata durante il suo lavoro, ma, anzi, il momento della cottura può coinvolgere tutti i commensali.

Laura Spinelli

CAPPA-DELLA-CUCINA_12

PS: Se vuoi ricevere il nostro catalogo con tutte le novità delle cucine Rifra, clicca sul link :
http://www.rifra.com/it/update.aspx

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy