Cucina componibile: guida alla configurazione della vostra cucina RiFRA

Cucina KUBE, Showroom Milano.

La cucina RiFRA, da sempre associata ad una forte attenzione alla qualità, al design e alla funzionalità, nasce per valorizzare il cuore della vostra casa. Ma qual è la configurazione migliore per le tue esigenze?

Cucina ad isola, a penisola, ad angolo o lineare; queste sono le scelte disponibili quando si tratta di progettare una nuova cucina componibile di RiFRA.

L’ambiente cucina deve riuscire a coniugare estetica e praticità, assicurare libertà di azione e facilitare l’organizzazione del lavoro; deve essere comodo e accogliente, oltre che funzionale, per permettere a chi lo utilizza di muoversi nello spazio in maniera fluida ed efficace.

Prima di pensare alla progettazione dell’ambiente destinato alla vostra cucina è importante però capire quale potrebbe essere la composizione ideale per lo spazio a tua disposizione.

La cucina va pensata nel suo insieme e occorre valutare attentamente le dimensioni e le caratteristiche architettoniche dello spazio a nostra disposizione.

L’obiettivo è quello di ottenere la miglior disposizione possibile dei diversi componenti indispensabili (pensiamo al piano cottura, al forno, al frigorifero, al lavello), degli elettrodomestici e di tutti i moduli dispensa per contenimento.

Cucina FLY con cassetti e colonne attrezzate.

Il progetto di una cucina è valido nel momento in cui si ottengono percorsi logici e continui tra una zona e l’altra, grazie ai quali la preparazione di un pasto e le operazioni successive diventano un insieme fluido e consequenziale.

Di seguito troverete alcuni consigli su come arredare la cucina RiFRA dei vostri sogni:
1) CUCINA AD ISOLA
2) CUCINA CON PENISOLA
3) CUCINA LINEARE
4) CUCINA AD ANGOLO

CUCINA AD ISOLA

Se per voi l’ambiente cucina è il cuore della casa, dove si vive la convivialità, si accolgono gli ospiti, si snodano tutte le giornate tra dinamismo ed emozione, la scelta di progettare una cucina con isola all’interno della vostra abitazione è sicuramente la scelta corretta.

Realizzazione di una cucina ONE in Toscana

Per un miglior risultato è assolutamente indispensabile avere a disposizione uno spazio ampio in cui ricercare simmetrie e allineamenti necessari a creare un ambiente favorevole alla vostra libertà visiva e di movimento stimolando il piacere di lavorare rivolti verso l’ambiente circostante.

Oltre al progetto architettonico che riguarda l’arredamento della cucina con isola, è necessario un progetto dettagliato sia dell’impianto elettrico che dell’impianto idraulico.

La cucina ad isola è una scelta che darà alla vostra abitazione grande personalità e fascino, valorizzando anche il resto della casa, a partire dalla zona giorno.

Progetto di una cucina ONE in cemento nero a Varese

Realizzazione di una cucina ONE con ISOLA a Varese

L’isola, posta a centro stanza, ha il compito di enfatizzare il design scelto. Per questo, nella scelta di una cucina moderna e dal taglio elegante, l’isola è fondamentale.

Lo spazio del contenimento viene enormemente aumentato, così come aumenta lo spazio dedicato al piano di lavoro.

A seconda della dimensione e della composizione dell’isola scelta, si può anche optare per una soluzione che sia dedicata alla cottura, ma anche ad essere completata con un bancone snack su cui mangiare, come in questa cucina RiFRA installata a casa di un nostro cliente.

Cucina FLY in finitura metallo con snack in rovere, Showroom Milano

Le possibilità di scelta per allestire la cucina con isola sono moltissime, e ognuna caratterizza l’ambiente cucina con personalità e originalità.

Ma l’isola è sempre la vera protagonista nello spazio.

CUCINA CON PENISOLA

Una cucina a penisola è una soluzione ottimale soprattutto se si dispone di spazi open space, funzionale, versatile e in grado di ridefinire il modo di vivere la zona giorno.

Perfetta in stanze di grandi dimensioni e allo stesso tempo ideale anche per ottimizzare lo spazio in ambienti abbastanza ridotti.

Realizzazione di una cucina LINE con penisola in Lombardia

Solitamente la disposizione è lineare con la penisola che si allunga verso il centro della stanza, separando ma al contempo unendo gli spazi del vivere quotidiano, donando un certo dinamismo alle due stanze unite.
Una scelta d’arredo che produce un unico grande ambiente, ben ripartito, elegante, ordinato e con una continuità stilistica fra living e cucina.

La penisola può essere utilizzata come tavolo da pranzo, donando all’ambiente un’aura conviviale e piacevole;

Cucina LINE con penisola attrezzata

Ma può essere usufruita anche come piano di lavoro, soluzione in cui la penisola fa al contempo da top cucina, ospita elettrodomestici da cucina e possiede la capacità contenitiva data da ante, cestoni, cassetti e vani a giorno, per sfruttare al massimo lo spazio della vostra cucina.

CUCINA LINEARE

La cucina lineare è un classico senza tempo che richiede però almeno una parete sufficientemente lunga e priva di interruzioni.

Sarà qui infatti che verrà installata la cucina lineare, in grado di catturare lo sguardo di chi entra facendosi protagonista dell’intero ambiente. Starà a voi personalizzarla con dettagli che incontrino i vostri gusti, per renderla meno anonima.

Cucina ZERO in rovere

Le cucine lineari sono ideali quando lo spazio a disposizione si sviluppa in lunghezza piuttosto che in larghezza, i mobili vengono quindi allineati su un’unica parete.

Considerare realisticamente le dimensioni della parete è di fondamentale importanza per la scelta della giusta configurazione della vostra cucina lineare.

Per le cucine lineari dalle dimensioni più ridotte sono particolarmente indicati elementi a giorno e l’assenza di maniglie. Una cappa nascosta o da piano è la scelta perfetta per non spezzare la linearità della cucina.

Progetto RiFRA di una cucina ONE in cemento

Ma questa tipologia non è solo adatta a vani stretti e lunghi: con il diffondersi delle soluzioni open space, è spesso preferita anche quando lo spazio non manca e si desidera più agibilità, concentrando tutto su un lato, per dare vita ad una stanza più e multifunzionale in unico spazio molto più ampio e luminoso.

Se avete a disposizione altre pareti libere oltre a quella dove sono presenti gli attacchi di acqua e gas, il modello di cucina ideale è quello a due linee, perché consente di inserire forno e frigo sulla parete secondaria, guadagnando spazio per i piani di lavoro previsti nella principale.

Cucina ad angolo

A volte la scelta per una cucina d’angolo è obbligata, perché la distribuzione planimetrica o la posizione degli impianti lo richiedono.

Prima bozza della pianta progetto cucina KUBE a Milano

Altre volte prediligere una cucina a L è una vera e propria scelta estetica, stimolante dal punto di vista creativo, per dare un tocco ad effetto all’intero ambiente.

Realizzazione del progetto cucina KUBE ad angolo a Milano.

Nella disposizione della cucina angolare, i moduli per l’angolo permettono di utilizzare tutto lo spazio disponibile e di creare un’area accogliente che sia al contempo pratica, funzionale e accattivante dal punto di vista estetico.

Le possibilità di combinazioni di cucine ad angolo sono molteplici, soprattutto se lo spazio a disposizione non ha interruzioni.

Realizzazione di una cucina LINE ad angolo in un Maso in Trentino.

Si va dai semplici ripiani ai comodi cestelli girevoli, per finire ai più sofisticati meccanismi costituiti da vassoi contenitori in acciaio inox che si intersecano all’interno e permettono di usare l’intero spazio a disposizione. Creare innovative soluzioni per l’angolo della cucina è una sfida che noi di RiFra amiamo affrontare e vincere.

Sistemi di organizzazione dello spazio in una cucina LINE.

La dispensa della cucina ad angolo diventa così un luogo comodo e accessibile, anche originale nell’organizzazione e nella sua estetica funzionale, che permette di sfruttare al meglio anche gli spazi che sembrerebbero a prima vista inutilizzabili. La presenza degli angoli nella cucina quindi non deve mai spaventare.


D’altronde la cucina è il cuore della casa, uno spazio amato e da amare, dove la vita quotidiana si svolge e si racconta.

Scegliete la configurazione di cucina che meglio si adatta ai vostri ritmi, scoprite i nostri modelli di cucine componibili.

Noi di RiFra siamo a disposizione per mettere tutta la nostra esperienza al tuo servizio per supportarti e consigliarti nella scelta della soluzione della tua cucina ideale.

Per maggiori informazioni su RiFRA e ricevere una prima consulenza gratuita personalizzata per il proprio progetto, basta compilare il modulo di informazioni nel link in allegato:
https://www.rifra.com/it/contatti.aspx

RiFRA
Kitchens and Baths direct from Milano

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy

Lascia un commento