Materiali RiFRA: tutte le finiture che desiderate

La finitura che tradizionalmente viene proposta come finitura base nel settore cucina e bagno è senza dubbio quella laminata, seguita dalla laccatura e forse dai legni.

Tuttavia, RiFRA ha eliminato completamente il laminato dalle sue proposte.

Perché? Perché non è semplicemente un prodotto di alta qualità e non rappresenta lo spirito di RiFRA, ovvero un marchio italiano di alta gamma.


Sezione dell’Anta in Laminato Lucido od Opaco, Produttore generico.

RiFRA, con la sua lunga tradizione di prodotti di alta qualità, ha scelto di non proporre il laminato e di investire tempo e denaro nella ricerca di un migliore utilizzo di altri materiali.

La costante ricerca e attenzione di RiFRA per il mercato, per i suoi attori e per le esigenze e i desideri del cliente finale, ha portato ad una serie di materiali e finiture esclusive che possono essere definite “esotiche”.

All’interno di questa selezione curata di materiali c’è una scala che parte da quello che RiFRA considera il materiale base, le finiture laccate, per poi passare alle essenze di legno, cementi, argille, metalli ed infine la nuova finitura Ceramic Stone.

Diamo un’occhiata più approfondita ad ogni singolo gruppo:

Laccato
La laccatura è una vernice poliestere o un rivestimento poliuretanico colorato ampiamente utilizzato su superfici come legno o fibre di legno. Pittura composta da resina, indurenti e catalizzatori, la composizione permette alla lacca di coprire perfettamente la superficie, donando al colore uno spessore e rendendo la superficie resistente agli urti, omogenea e piatta.


Sezione dell’Anta Laccata RiFRA Opaca


Sezione dell’Anta Laccata RiFRA Lucida

RiFRA offre una selezione di 100 diverse lacche lucide e altre 100 laccature opache. Queste finiture laccate sono realizzate con robot ad altissime prestazioni.

Legno
Probabilmente il materiale più antico e nobile di tutti, è con noi dall’inizio della produzione dei mobili artigiani ed industriali.

RiFRA offre più di 20 diverse finiture per il legno, di cui alcune nuove presentate qualche mese fa a Batibouw 2018 a Bruxelles, per ampliare e arricchire questo numero.

Cemento
Quando parliamo di cemento, parliamo di un prodotto della natura che nasce dalla pietra e dal fuoco. È un’unione di tre materiali naturali, sabbia calcarea e argilla, che, combinati con acqua e altri materiali di origine naturale, raggiunge uno stato semisolido che ne permette la diffusione manuale sul mobile in questione, rendendo ogni pezzo unico.

Metallo
Con questa categoria, l’obiettivo di RiFRA è stato quello di reinventare il modo in cui un materiale che è praticamente ovunque – e ha permesso letteralmente all’umanità di evolversi – viene utilizzato nella vita di tutti i giorni. Questa finitura è realizzata a partire da una base di polvere metallica miscelata ad aggregati sintetici creando un semisolido che, ancora una volta, permette di rivestire i mobili a mano.

Qui ci sono, inoltre, diverse tonalità tra cui scegliere che variano a seconda della percentuale di metallo utilizzato in ogni caso: ferro, rame, ottone, bronzo e ghisa. Le finiture dei metalli possono essere ordinate con finitura liscia o crepata. La finitura crepitare è il risultato di un processo chimico che non può essere controllato, dando i metalli crepe visibili per rendere ogni pezzo completamente unico.

Pietra e Pietra Ceramica
RiFRA ha scelto cinque finiture, cinque marmi naturali e le loro varianti in lastre di ceramica sottilissima che permettono di ottenere grandi misure in lunghezza e larghezza. I cinque marmi naturali che potrai trovare sono: gold calacatta, noir desir, grey savoy, diamond cream e bianco statuario.

Pietra Ceramica Calacatta Oro.

Da una finitura laccata fino alla pietra naturale, ogni finitura ha una storia da raccontare. Qualunque sia la vostra scelta, sarà quella giusta per voi!

RiFRA è andata oltre le generiche opzioni di finitura dei mobili presenti sul mercato, esplorando l’utilizzo di materiali mai utilizzati prima nello stesso modo.

Si tratta di innovazione e di emozione… ma soprattutto di qualità!
Esplora tutte le opzioni disponibili su https://www.rifra.com/it/index.aspx.

Lascia un commento

Lasciando un commento su questo blog, accetti l'informativa sulla privacy